• Di un bel colore rosso rubino. All’olfatto ha una componente fruttata, intensa e pulita.
    Al palato è concentrato con tannini fitti e vellutati. Finale elegante e persistente

  • Colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, dal bouquet fresco ed inebriante che ricorda la ciliegia.
    Di buona struttura, morbido, con leggero retrogusto di mandorle dolci

  • Come la sua versione base, è certamente il più tipico dei bianchi altoatesini, corposo ed inconfondibilmente aromatico. Il colore va dal giallo paglierino molto brillante al giallo oro.
    Il profumo, con note erbacee, ricorda i fiori secchi, garofano e petali di rosa. Aromi di pesche ed albicocche si intrecciano a profumi esotici di lychees, mango e frutto della passione.
    Il sapore risulta rotondo, aromatico, ricco, fresco e vivace, di bassa e morbida acidità. Un Gewürztraminer che convince per le sue eleganti tipicità e per la sua decisa persistenza.

  • Certamente il più tipico dei bianchi altoatesini, corposo ed inconfondibilmente aromatico.
    Colore dal giallo paglierino molto brillante al giallo oro; all’olfatto presenta note erbacee e ricorda i fiori secchi, garofano e petali di rosa.
    Ha un sapore rotondo, aromatico, ricco, di bassa e morbida acidità.

  • Vino di colore rosso rubino con sfumature violacee. Al naso si colgono spezie e peperone su fondo vegetale.
    Il sapore è pieno, molto morbido con tannini di media grana e finale di buona persistenza

  • Vino bianco dal colore giallo paglierino brillante con riflessi verdognoli, con riflessi verdognoli.
    Ha un inconfondibile profumo aromatico, con note di frutta matura (quali pera e melone) e una leggera speziatura.
    Al gusto ha note minerali e fruttate, un corpo deciso e un giusto grado di acidità che ne esalta la freschezza.

  • Vino dal colore giallo verdognolo con un ampia gamma di profumi fruttati con sentori di banana e melone; al palato risulta intenso, secco, piacevolmente pieno e con una gradevole persistenza.

  • Ha un colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Al naso si coglie il fiore di mandorlo con note decisamente floreali seguito da un fondo vegetale.
    In bocca ha buona struttura e allo stesso tempo morbido e avvolgente. E’ un vino fresco e sapido con un finale di lunga persistenza

  • Ha un colore giallo paglierino. Ricorda frutta di polpa bianca, mandorla verde con note floreali.
    Deciso in bocca, sapido e di buon corpo

  • Pagina 4 di 512345