• Color oro antico, cristallino. Intenso ed avvolgente al naso con sentori di albicocca disidratata, fichi secchi, miele e fiori d’arancio e note tostate.
    Vellutato e cremoso al gusto, con perfetta acidità per un equilibrio totale.

  • Vino di un rosso rubino smagliante ed un impressione olfattiva elegante caratterizzata da note fruttate molto evidenti, spicca l’amarena, seguono le erbe aromatiche e mirto.
    Prosegue al palato con un’architettura possente e avvolgente, segnata da una tannicità di ottima fattura

  • Vino rosso rubino. Dai profumi intensi, tipici ed eleganti.
    Spicca una nota mentolata, leggero vegetale, piccoli frutti di bosco e cacao. In bocca rivela tutta la sua futura evoluzione, con tannino considerevole in un contesto di morbida struttura. Finale in accordo con l’olfatto

  • Vino rosso dal profumo fruttato di lampone e mora selvatica.
    In bocca ha un sapore robusto, tannico, però morbido, avvolgente e lungo

  • Di un bel colore rosso rubino. All’olfatto ha una componente fruttata, intensa e pulita.
    Al palato è concentrato con tannini fitti e vellutati. Finale elegante e persistente

  • Vino di colore rosso rubino con sfumature violacee. Al naso si colgono spezie e peperone su fondo vegetale.
    Il sapore è pieno, molto morbido con tannini di media grana e finale di buona persistenza

  • Ha un colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Al naso si coglie il fiore di mandorlo con note decisamente floreali seguito da un fondo vegetale.
    In bocca ha buona struttura e allo stesso tempo morbido e avvolgente. E’ un vino fresco e sapido con un finale di lunga persistenza

  • Ha un colore giallo paglierino. Ricorda frutta di polpa bianca, mandorla verde con note floreali.
    Deciso in bocca, sapido e di buon corpo

  • Vino bianco dal colore paglierino, con riflessi verdognoli.
    Ha sentori olfattivi vegetali, di foglie di pomodoro e un sapore ampio, ricco e morbido con note di frutta esotica

  • Pagina 1 di 11